Hong Kong, la guerriglia del sabato sera.

Sotto gli ombrelli della protesta potrebbe esserci molto altro Ad Hong Kong sono le quattro del pomeriggio, sarei dovuto arrivare almeno due ore prima, ma il nuovo treno ad alta velocità da Guangzhou che taglia l’aria a quattrocento chilometri all'ora è ancorato ai binari senza alcuna ragione apparente. Senza alcun plausibile motivo. L’incertezza di non … Leggi tutto Hong Kong, la guerriglia del sabato sera.