Diciotti

…i migranti della Diciotti chiederanno (in tutte le sedi preposte) un risarcimento di settantamila euro allo Stato per limitazione della libertà personale. A prescindere dal giudizio di ciascuno, il caso potrebbe costituire un precedente giuridico foraggiato da chi (indipendentemente dalle intenzioni) ha promesso di votarsi all’interesse di un Paese che ha sofferto e, tuttora soffre, per corresponsabilità amministrative passate e, ahimè, presenti dovute a riflessioni e comportamenti poco ponderati. Se credi di riuscire in qualcosa in cui gli altri hanno fallito, prima di agire è meglio chiedersi il perché.(MarioVolpe)